Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilcentrodemocratico.it/home/wp-content/themes/flawless-v1-18/include/gdlr-admin-option.php on line 10

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilcentrodemocratico.it/home/wp-content/themes/flawless-v1-18/include/gdlr-admin-option.php on line 10
Centro Democratico » Potenza, Massimo Macchia nuovo coordinatore provinciale CD. Bicchielli: Partito più forte

Potenza, Massimo Macchia nuovo coordinatore provinciale CD. Bicchielli: Partito più forte

“Dopo aver chiuso la fase del tesseramento sono 1704 i cittadini lucani che hanno deciso di aderire alla formazione guidato da Bruno Tabacci. 1002 nella provincia di Matera e 702 in quella di Potenza, tra cui numerosi amministratori. Cifre che confermano e rafforzano l’importante risultato elettorale del 5% raccolto alle ultime elezioni regionali: sono oltre 70, infatti, i comuni lucani in cui verranno costituiti i circoli di Centro Democratico; un radicamento capillare che ci consentirà di aprire, nella seconda metà di gennaio, la fase congressuale in cui verranno individuati i coordinatori cittadini, quelli provinciali ed il segretario regionale”. E’ quanto dichiara Pino Bicchielli, Coordinatore nazionale e commissario regionale della Basilicata di Centro Democratico.

Lo stesso Bicchielli ha individuato il primo coordinamento provinciale per la provincia di Potenza – che sarà comporto anche da numerosi amministratori e esponenti politici – affidandone la guida a Massimo Macchia, attuale vice presidente della Provincia, che ha già guidato la lista di Centro Democratico alle elezioni regionali nella circoscrizione di Potenza, risultando il più votato. “Nei prossimi giorni – continua Bicchielli – individueremo gli altri coordinatori per i Comuni capoluogo e per le diverse aree della regione”.

“Ringrazio il Partito e il Presidente Tabacci per l’incarico ricevuto” – dichiara il neo coordinatore Macchia – e sono convinto che Centro Democratico sarà protagonista della politica lucana. Siamo una formazione moderata che insieme alla coalizione di centrosinistra avrà il compito importante di guidare la nostra Regione nei prossimi anni. La sfida è ardua – continua Macchia – e passa necessariamente attraverso i territori, la valorizzazione e la partecipazione degli iscritti nell’ambito di un proficuo dialogo con gli eletti e i tanti amministratori che già hanno aderito al partito. Sono consapevole che c’è molto da fare ma anche convinto che Centro Democratico saprà far sentire la sua voce e non farà mancare il suo contributo di valori e idee”.

“Faccio i miei più cari auguri a Massimo Macchia – dichiara, infine, il Consigliere regionale di CD Nicola Benedetto – e credo che sapremo fare un ottimo lavoro di squadra facendo crescere il partito e guidando al meglio il percorso di rinascita economica e sociale della nostra regione”.