Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilcentrodemocratico.it/home/wp-content/themes/flawless-v1-18/include/gdlr-admin-option.php on line 10

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.ilcentrodemocratico.it/home/wp-content/themes/flawless-v1-18/include/gdlr-admin-option.php on line 10
Centro Democratico » Tabacci a Bari: Noi siamo più centro di Monti. Scommettiamo sulla governabilità

Tabacci a Bari: Noi siamo più centro di Monti. Scommettiamo sulla governabilità

“Noi siamo piu’ centro di Monti perche’ a differenza sua non scommettiamo sullo stallo, noi scommettiamo sulla governabilita’, sul fatto che il Paese dopo l’orgia berlusconiana vorra’ darsi un periodo di stabilita’ e di serieta’.” Lo ha detto Bruno Tabaccci (Centro Democratico) incontrando i giornalisti a margine di un’iniziativa elettorale in un gremitissimo padiglione della Fiera del Levante di Bari (VIDEO).

“Siccome i problemi da affrontare non sono pochi, a cominciare da quelli delle aree piu’ svantaggiate del Paese – ha continuato Tabacci – ci butteremo a capofitto a risolverli in un quadro europeo e tenendo conto delle peculiarita’ italiane. Siamo attrezzati per farlo”

“Non mi farei mai fare la barba da uno che non l’ha mai fatta, quindi, anche la politica – ha detto ancora Tabacci – conviene che sia messa in mani sperimentate, diversamente si correrebbe qualche rischio. Oggi le mani sperimentate devono avere caratteristiche precise:la competenza, la professionalita’ politica, l’onesta’ al di sopra di ogni sospetto”.

“Grillo, avra’ sicuramente un successo importante, perche’ il Paese spesso si abbandona alla protesta. Quando la Lega si affermo’ era il nord che protestava e ora e’ tutto il Paese che protesta – ha detto ancora Tabacci – purtroppo sappiamo che queste cose non portano mai con se’ delle svolte positive, pero’ sono passaggi che sono necessari”. “Sono convinto che nel nord est – ha continuato – Grillo avra’ un grande successo, ma svuotera’ la Lega, e dara’ un colpo durissimo a Berlusconi. Per cui, se non altro per la legge dei grandi numeri, io prevedo un successo del centrosinistra sia alla Camera che al Senato”.